Protesta CMR Prefettura 05/10/2018   16:23 667

Lavoratori CMR: sit - in dinanzi Prefettura. Continua lotta sindacale


Dai lavoratori la volontà di continuare l’amore lotta sindacale.

Si è svolta questa mattina davanti alla Prefettura di Benevento l’annunciata Assemblea- sit in dei dipendenti del CMR SpA promossa dalle Rappresentanze Provinciali e Aziendali della FPCGIL e della FIALS. Malgrado problemi logistici e di responsabilità nei confronti del servizio sanitario della struttura erano presenti a Benevento ben 40 dipendenti.

E’ stata dibattuta tra gli operatori la problematica legata alla proposta concordataria del CMR-Neuromed. Una proposta ritenuta “fallimentare e offensiva nei confronti dei lavoratori che in questa procedura concorsuale sono anche e principalmente creditori. La mobilità di ben 49 dipendenti e il cambio contratto di lavoro sono operazioni completamente illegali e dannose per i lavoratori e per lo stesso CMR”.

“Siamo stati ricevuti da un funzionario della Prefettura - hanno spiegato le sigle sindacali - ed abbiamo espresso la volontà di spostare il tavolo di trattativa, attualmente presente in Confindustria, nella stessa Prefettura, con la partecipazione Istituzionale dell’ASL e dei Commissari Giudiziali nominati per il Concordato Preventivo del CMR. Riteniamo la sede della Prefettura luogo maggiormente garante delle posizioni in campo e di valutazione obiettiva e propositiva della vertenza CMR. Abbiamo proclamato ulteriori azioni di lotta sindacale se persisterà la volontà chiusa, dannosa e improduttiva dell’attuale gestione CMR”.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Sindacati