Benevento 5 02/11/2018   16:15 381

Il Benevento5 affronta la Trilem: niente passi falsi


Contro la Trilem, il sodalizio giallorosso deve scontare la prima delle due partite a porte chiuse decise dal Giudice Sportivo dopo quanto accaduto nel finale di gara contro il Pozzuoli. 

Si affida al portafortuna PalaFerrara l'Ansi Formazione Benevento 5 ospitando tra le mura amiche la Trilem in un match che non ammette passi falsi dopo la terza sconfitta in campionato rimediata sabato scorso sul campo dei Leoni Acerra. La squadra di mister Sorice in casa, fino ad ora, ha lasciato le briciole agli avversari vincendo tutte le gare disputate e domani (fischio d'inizio alle 15) l'obiettivo è quello di dare un seguito a questa striscia positiva per rimettersi in scia delle prime della classe. Il tecnico può di nuovo disporre del centrale difensivo Francesco Russo dopo il turno di squalifica mentre non è tra i convocati l'esperto Antonio Campano, pezzo pregiato del mercato estivo, purtroppo ancora alle prese con i postumi della botta rimediata un paio di settimane fa. Contro la Trilem, il sodalizio giallorosso deve scontare la prima delle due partite a porte chiuse decise dal Giudice Sportivo dopo quanto accaduto nel finale di gara contro il Pozzuoli.

SETTORE GIOVANILE – Dopo aver superato lo Spartak San Nicola nella prima giornata di campionato, l’under19 élite di mister Camerlengo giocherà domenica alle 18 sul campo dell’Oplontina mentre l’under21 farà il suo esordio nel proprio torneo di appartenenza ospitando in casa martedì, alle ore 19, il Cus Napoli. Probabile il debutto del talentuoso Francesco Ascione, da poco tornato a far parte della cantera giallorossa ma già pronto a dare il suo contributo. 

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Calcio a 5