De Caro 19/10/2018   14:37 562

De Caro: "Grazie a Sindaci, marcia indietro del Governo sul bando periferie"


"I sindaci avevano preannunciato , giustamente, un ricorso alla Consulta in caso di mancato sblocco”.

“Grazie ai Sindaci d'Italia, all'Anci e alla battaglia del nostro Gruppo Parlamentare del Pd il governo ha fatto marcia indietro sul bando periferie. Molto bene, ma noi continueremo a vigilare e a tenere alta la guardia”.

Così Umberto Del Basso De Caro, deputato Dem e tra i primi a fare battaglia sullo scippo dei fondi per le periferie da parte del Governo.

"Adesso - aggiunge Del Basso De Caro - grazie ad un accordo siglato (ancora verbale nulla di scritto) si mettono in sicurezza, nella futura legge di Bilancio, tutte le risorse che erano state inopinatamente cancellate col decreto Milleproroghe un mese e mezzo fa, pari a 1,6 miliardi di euro. Verifichero' e vigilero' che non ci siano ulteriori sorprese o 'manine' nella legge di bilancio”.

Da qui le conclusioni di Del Basso De Caro: "I sindaci avevano preannunciato , giustamente, un ricorso alla Consulta in caso di mancato sblocco: se il Governo darà corso all’impegno assunto in queste ore – dice Del Basso De Caro – bisogna desistere dal ricorso. Se invece nella legge di bilancio non ci sarà alcuna traccia di questi fondi firmerò anche io insieme ai sindaci, simbolicamente, il ricorso alla Consulta”.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Partiti e associazioni