Volare - SG Volley 09/10/2018   11:44 279

Coppa Campania: bis della Volare Benevento sul campo dell'SG Volley


Per il passaggio del turno, decisivo sarà lo scontro di mercoledì prossimo contro l’Olimpia Volley San Salvatore Telesino.

Ancora un successo per la Contrader Volare Benevento che, nella seconda giornata della Coppa Campania, ha espugnato il Palazzetto dello Sport di San Giorgio del Sannio, battendo per 0-3 la Sg Volley ’97. Con questa vittoria, le ragazze di coach Francesco Franzese hanno raggiunto in vetta alla classifica del gruppo B l’Olimpia Volley San Salvatore Telesino.

Decisivo, per il passaggio del turno, sarà, ora, lo scontro diretto che si disputerà mercoledì prossimo alla Palestra dell’Istituto “Rampone”. Una gara ben giocata dalla Contrader Volare che ha mostrato di aver compiuto alcuni passi in avanti contro una Sg Volley ‘97 che si è ben difesa, ma che nulla ha potuto rispetto alla maggiore forza dell’avversario.

Nel segno della continuità, coach Franzese ha confermato il sestetto già impiegato con l’Accademia Volley con Madona Ulaj ed Agnese Iodice schiacciatrici, Melania Viscardi e Valentina Curtis centrali, Daniela Foniciello opposto, Denis Ndriollari palleggiatrice e Martina Pisano libero. A disposizione l’opposto Maria Lorusso, la palleggiatrice Roberta Mercurio, la schiacciatrice Lara D’Ambrosio, la centrale Roberta Bovio ed il libero Giorgia Formato. Nella Sg Volley ’97, in campo anche le ex Teresa Negrone ed Antonietta Colella. Il primo set ha visto l’equilibrio rotto quasi subito con la Contrader Volare che ha iniziato a prendere il largo sul 6-12.

Distacco che ha mantenuto, anzi ha ampliato al termine del gioco che è stato vinto per 16-25. Più combattuto il secondo set, con la Sg Volley ’97 che ha mostrato una maggiore compattezza ed una migliore precisione che ha permesso loro di condurre il parziale per lunghi tratti avendo anche un vantaggio di tre lunghezze, sul 18-15. Sul 21-19, un turno favorevole in battuta di Ulaj ha consentito alla Contrader Volare di recuperare lo svantaggio e di chiudere il set sul 21-25. Nel corso de terzo gioco, Franzese ha dato spazio anche a chi non è partito dall’inizio e così hanno fatto il loro ingresso in campo Formato, D’Ambrosio, Lorusso e Mercurio, ma il risultato non è cambiato con Foniciello e compagne che hanno sempre condotto la partita, chiudendo il parziale sul 17-25.

“Nel complesso - ha commentato a fine gara coach Franzese - credo che siano stati compiuti degli importanti passi in avanti anche se si può fare sempre meglio. Con la vittoria contro la Sg Volley ’97, abbiamo messo in cascina al tre punti ed ora ci giochiamo tutto nella partita di mercoledì prossimo contro l’Olimpia. Sarà una sorta di spareggio, un test importante contro una delle formazioni più forti del torneo per misurare la nostra forza e per capire il livello che abbiamo raggiunto. Sia che vinciamo, sia che perdiamo, comunque, non sarà decisivo per la nostra stagione poiché siamo all’inizio ed il campionato deve ancora iniziare. Sulla partita appena disputata, posso dire che ho avuto delle buone risposte, che pian piano stiamo raggiungendo quell’amalgama che cerchiamo. Voglio aggiungere che, anche nei momenti di difficoltà, la squadra ha risposto bene. La nota positiva è giunta anche da chi è partito dalla panchina che ha fornito il proprio contributo.  Non mi piace parlare dei singoli, ma sono soddisfatto della prova di Formato, una 2003, che sta ben crescendo e che ha gestito con personalità le situazioni che si è trovata ad affrontare. Mi sta soddisfacendo molto e, sono sicuro, che abbia tutte le potenzialità per essere, in futuro, una delle migliori nel suo ruolo”.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Pallavolo