Rocca dei Rettori 02/01/2019   15:15 683

Concordato preventivo Samte, disco verde da Regione. Di Maria: "evitata nuova crisi"


Nei prossimi giorni prima l'incontro con i sindacati e poi l'Assemblea dei Sindaci. 

Il presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha accolto con viva soddisfazione la decisione della Regione Campania che, pur vantando un cospicuo credito nei confronti della Società partecipata Samte, ha comunque voluto dare disco verde per il Concordato preventivo di questa Azienda che si occupa della gestione di una parte rilevante del ciclo rifiuti nel Sannio.

Di Maria, nel sottolineare che la decisione assunta da via Santa Lucia a Napoli è "all’insegna del più alto senso di responsabilità istituzionale e tiene nel dovuto conto le esigenze di tutela del territorio non solo sannita ma anche campano", ha voluto ringraziare il governatore Vincenzo De Luca e l’assessore delegato Fulvio Bonavitacola per avere "impedito l’innescarsi di una nuova crisi anche di natura sociale, dopo quella strutturale innescata dall’incendio dello scorso mese di agosto allo Stir di Casalduni".

Alla luce di questa decisione regionale, il presidente Di Maria ha assicurato di aver già contattato e discusso già con l’amministratore unico Samte, Domenico De Gregorio, e con lo stesso presidente dell’Ato, Pasquale Iacovella, sulle prossime iniziative da intraprendere per riportare sulla corretta corsia di marcia la macchina gestionale del ciclo dei rifiuti nel Sannio. Il presidente ha poi assicurato che, nei prossimi giorni, incontrerà anche le Organizzazioni Sindacali e una rappresentanza dei lavoratori della Samte, e convocherà l’Assemblea dei Sindaci per dibattere sulla delicata questione dei rifiuti.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Provincia di Benevento