Archivio di Stato  26/11/2018   11:34 391

Archivio di Stato, venerdì la presentazione di “Benevento nei disegni dei notai (SEC. XVII – XIX)”


Venerdì 30 novembre alle 16.30, nella sede dell’Archivio di Stato di Benevento, sarà presentata la pubblicazione di Luigi Mauta “Benevento nei disegni dei notai (SEC. XVII – XIX)” edita dall’Archivio di Stato di Benevento.

L’opera fa parte della collana “I quaderni dell’Archivio di Stato” ed è il risultato dello studio e della descrizione degli atti dei notai beneventani, con i loro disegni allegati, relativi esclusivamente agli immobili della città di Benevento dai terremoti del 1688 e del 1702 fino alla vigilia dell’Unità d’Italia, passando per il dominio francese e il ritorno del papa re, con frazionamenti, distruzioni, ristrutturazioni, cambiamenti nelle destinazioni d’uso degli ambienti.

Le schede, integrate dalla riproduzione digitale del disegno, contenute in un dvd allegato, sono accessibili tramite una mappa interattiva che ricostruisce le singole proprietà all’interno dei confini delle parrocchie in cui – sulla base del decreto dell’arcivescovo Orsini del 1688 – era suddivisa la città moderna entro le sue mura.

La presentazione, moderata da Annalisa Ucci, si aprirà con i saluti di Fiorentino Alaia, direttore dell’Archivio di Stato di Benevento, e dell’on. Clemente Mastella, sindaco di Benevento; a seguire gli interventi di mons. Felice Accrocca, arcivescovo metropolita di Benevento, di Valeria Taddeo, già direttrice dell’Archivio di Stato di Benevento, di Giuseppe Vetrone, funzionario archivista di Stato. A conclusione dei lavori ci sarà l’intervento dell’autore.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Letteratura