Pietraroja. Presentazione del Film: The Last Fighter 17/09/2017   12:45 6445

Al via le riprese, a Pietraroja, del film "The Last Fighter". Al centro i combattimenti clandestini


Inizieranno domani 18 settembre, a Pietraroja, le riprese del film internazionale "The Last Fighter", della MP produzioni srl della giovane imprenditrice Sannita Ermelinda Maturo con la regia di Alessandro Baccini e la sceneggiatura di Domenico Costanzo, cosceneggiatore di Pieraccioni.

I casting si sono svolti al Grand Hotel di Telese Terme e presso la Solot Compagnia stabile di Benevento che ha visto la partecipazione di tanti bambini.

La MP produzioni sara' affiancata da una importante società di produzione della Toscana la "LOREBEA" di Maurizio e Lorenzo Macelloni, società che opera anche in Cina. Tra le due società e' nata una grande collaborazione per cui Ermelinda Maturo, entusiasta della scelta, ha affermato che "The Last Fighter" sarà solo l'inizio di tanti altri progetti, considerato che in programmazione si sta valutando un altro film d'autore .

Ma intanto sembra essere tutto pronto per "The Last Fighter" per il quale la Maturo e Macelloni hanno coinvolto l'intero territorio Sannita affiancati dalla giovane Simona Cisale, organizzatore generale del film. La " LOREBEA" si e' innamorata subito del territorio e insieme alla Mp produzioni hanno scelto le location più adatte al Film internazionale del giovane regista Alessandro Baccini.

Si sono avvalsi di una troupe composta da oltre 40 persone tutti professionisti Campani e non. La storia parla di Mark, giovane e brillante avvocato in carriera e campione di arti marziali. Le sue conoscenze lo portano ad entrare in contatto con una potente organizzazione criminale dove gli viene proposto di combattere segretamente in incontri clandestini in cambio di cifre astronomiche. Mark accetta e usa i soldi delle sue vittorie per aiutare le associazioni che si occupano dei bambini poveri nel mondo e di cui fa parte anche la fidanzata, Aurora. In un susseguirsi di emozioni e sfide all’ultimo sangue, Mark rischierà la vita affinché le sue gesta diventino simbolo d’amore e di speranza per tutti quei piccoli angeli che rischiano di morire ogni giorno.

"Ho scritto la sceneggiatura – dichiara Alessandro Baccini - con Domenico Costanzo che è autore della sceneggiatura dell’ultimo film di Pieraccioni, Il Professor Cenerentolo, campione di incassi a Natale 2015. Io sarò Mark, il giovane avvocato e campione di combattimenti, mentre la protagonista femminile, Aurora, sarà interpreta dalla bravissima e bellissima attrice campana Rita Rusciano protagonista di diverse fiction rai e mediaset, mentre gli altri attori principali, tutti inglesi, saranno David White attore con decine di film distribuiti in tutto il mondo, Diane Patierno , Michael Segal ,Anna Caserta attrice sannita ,che ha contribuito attivamente alla coordinazione dei lavori con la Produzione. Esordirà sulla scena anche Luna Francavilla, una bambina inglese bravissima, di cui sentiremo molto parlare in futuro".

"Con Una Ragione per combattere – prosegue l’attore e regista lucchese - ho alle spalle un film sul tema dei combattimenti clandestini. Infatti, al momento, questo è il genere di storie che voglio girare. The Last Fighter è un film a cui tengo molto. Contiene un messaggio forte legato ad una realtà inaccettabile che farà molto riflettere lo spettatore" In questo film dice la Maturo si parlerà di persone che lottano ogni giorno per un ideale d’amore ancora più grande: I bambini! Ovvero le persone più deboli ed indifese del mondo. Ci saranno naturalmente molte spettacolari scene di combattimento. La pellicola verrà interamente girata in lingua inglese e avrà una distribuzione internazionale. Certa del grande successo che avrà il nostro film-aggiunge la Maturo - dedico tutto ai miei figli e devolverò una parte dell'incasso, a chi ,come la Croce Rossa , ci ha sostenuto in questo ambizioso progetto, in cui i veri protagonisti sono i bambini".

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Cinema