Corso di editing e correzione di bozze della casa editrice Edizioni 2000diciassette 14/10/2018   16:24 948

Al via il corso di editing e correzione di bozze della casa editrice Edizioni 2000diciassette


È iniziato il primo corso di editing e correzione di bozze “Dal manoscritto al libro”, in rete con la Provincia di Benevento. 

Continuano le attività della casa editrice telesina Edizioni 2000diciassette. Non solo scoperta di nuovi talenti e pubblicazione di libri, ma anche promozione di corsi di formazione. Il calendario del corso formativo di editing e correzione bozze è costituito da quattro incontri di tre ore ciascuno, tre dei quali diretti dalla esperta Maria Rosaria Vado, che da anni collabora con diverse case editrici svolgendo attività di editing e grafica; una delle lezioni sarà tenuta dal giornalista e saggista Filippo La Porta. Il corso, al termine del quale sarà rilasciato un attestato, prevede parti teoriche e laboratori pratici i cui contenuti spaziano dall’uniformazione dei criteri redazionali, sia sui testi cartacei sia sulle pagine web, al rapporto tra editor, autore e casa editrice, alla ricerca della massima armonia del testo, nel rispetto dello stile dell’autore e della casa editrice.

Numerosi gli iscritti, per lo più donne, intervenuti al primo appuntamento presso il Centro di Formazione di Franco Vinciguerra a Telese Terme. Ad accoglierli il direttore editoriale di Edizioni 2000diciassette, Maria Pia Selvaggio, la quale si dice “entusiasta per la sentita partecipazione. Sono certa che il corso sarà illuminante per molti e permetterà alla casa editrice di reclutare personale con reali competenze editoriali. È doveroso ringraziare, per aver collaborato con me a questo progetto, la professoressa Enza Orsini”. Ad inaugurare il corso erano presenti il sindaco di Telese Terme, Pasquale Carofano e il consigliere delegato alla cultura, Giovanni Liverini. Entrambi hanno riconosciuto l’impegno della casa editrice Edizioni 2000diciassette, che, sebbene giovane, ha già all’attivo numerose pubblicazioni e l’organizzazione di eventi culturali che danno lustro al territorio.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Letteratura