FuturaAvellino premia il liceo Classico Giannone di Benevento 06/10/2018   17:32 665

Al Liceo Giannone il primo premio per la scuola digitale, su "Comunicazioni sociali" una ricerca nata da focus realizzati con gli studenti


Importante riconoscimento per il Liceo Classico “Pietro Giannone” nell’ambito di #FuturaAvellino, evento svoltosi nei giorni scorsi nel capoluogo irpino per la promozione della didattica digitale, con il patrocinio del MIUR.

Lo storico liceo cittadino ha vinto il primo premio per la Scuola Digitale #PNSD (acronimo che sta per “Piano Nazionale Scuola Digitali”), distinguendosi tra gli altri istituti concorrenti nella sezione video. Il prodotto è stato realizzato dagli allievi della II E, che hanno riletto i miti classici in un’ottica “digitale”.

Il riconoscimento giunge a coronamento di un percorso condotto dal team dell’Animazione Digitale, volto a coniugare lo studio della classicità con l’innovazione tecnologica, nell’intento di animare il sapere antico attraverso le numerose potenzialità espressive dei nuovi linguaggi. 

Il premio, consistente in un bonus di 1000 euro a favore dell’Istituto, è stato assegnato alla presenza del Sottosegretario all’Istruzione, Salvatore Giuliano, e del Direttore Generale per l’Innovazione Digitale, Simona Montesarchio. L’ambito riconoscimento consentirà ora al liceo Giannone di poter partecipare, di diritto e da protagonista, ad altri eventi nazionali dedicati al PNSD, a partire dall’appuntamento di Caserta in programma a fine mese.

Negli ultimi anni il Giannone ha inserito all’interno della programmazione curricolare molti elementi di novità, anche in collaborazione con l’Università di Salerno (il cosiddetto corso “Clio”, con approfondimenti di scienze delle comunicazioni e nuovi linguaggi). Nelle scorse settimane è stato pubblicato, sulla prestigiosa rivista internazionale «Comunicazioni Sociali. Journal of Media, Performing Arts and Cultural Studies»,  il saggio scientifico Smart(phone) Cinema. iGeneration, Second Screen and Filmic Experience. An Empirical Case in Southern Italy", firmato dai prof. Alfonso Amendola e Mario Tirino, in cui sono pubblicati gli esiti dei focus group realizzati presso i licei classici "P. Giannone" di Benevento e "T. Tasso" di Salerno, sull'uso dello smartphone durante l'esperienza filmica (in sala o a casa). 

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Scuola