15/01/2019   11:32 655

Accademia di Santa Sofia, presentata la “Stagione Concertistica 2019-2021”


Una programmazione triennale, che si protrarrà, per questa prima parte, fino a maggio e vedrà come importante location, la Basilica Monumentale di San Bartolomeo Apostolo, al corso Garibaldi.

E stata presentata a Palazzo Paolo V di Benevento, la “Stagione Concertistica 2019-2021”, diretta dal maestro Filippo Zigante e promossa dall’Orchestra da Camera Stabile dell’Accademia di Santa Sofia di Benevento, già diretta da Carlotta Nobile.

Giovanni Cardona Albini, presidente Onorario dell'Accademia, ha portato i saluti del presidente dell’Accademia di Santa Sofia, Salvatore Palladino e della presidente degli “Amici dell’Accademia”, Maria Buonaguro. Entrando nel vivo della conferenza, la consulente artistica Marcella Parziale ha tratteggiato il valore della manifestazione, annunciando altresì che da febbraio i concerti approderanno anche nella prestigiosa Reggia di Caserta, aumentando cosi la circuitazione delle attività.

“Procede intanto -  ha continuato - la programmazione della rassegna “Santa Sofia in Santa Sofia”(il 25 gennaio arriva Isa Danieli), cosi come il progetto dei laboratori di Accademia Lab, inerenti ai corsi di canto, recitazione e danza”,.

“Daremo la possibilità di un ascolto di composizioni di ampia struttura - ha sottolineato Zigante - da Strauss fino agli operisti senza scena, non recitati ma trascritti per un gruppo cameristico, senza dimenticare un omaggio ai Queen e ai Beatles. Un'orchestra da camera di eccellenza per la qualità dei suoi componenti e per le scelte programmatiche, ricordando che ogni concerto avrà un preciso tema e sarà dedicato ad un’associazione del territorio".

Continua inoltre la collaborazione tra l’Accademia di Santa Sofia e il Teatro Diana di Napoli, il luogo ideale per il suo percorso costante di crescita. Infatti, ogni concerto previsto in cartellone, si terrà ogni venerdi dapprima nel capoluogo regionale(venerdi 18 gennaio – ore 17.30) e il giorno seguente nel capoluogo sannita.

Il primo appuntamento è previsto sabato 19 gennaio prossimo, con "I Valzer della Famiglia Strauss. Rielaborazione per orchestra d’archi", nella Basilica di San Bartolomeo, dalle 19.30. La rassegna si svolge sotto l’egida del MiBACT e del Comitato Nazionale Italiano Musica.

Il programma completo della stagione

• Sabato 19 gennaio 2019 › ore 19,30
I VALZER
DELLA FAMIGLIA STRAUSS
Rielaborazione per orchestra d’archi
presentato da GESESA - gruppo ACEA


• Sabato 16 febbraio 2019 › ore 19,30
MONUMENTI DELLA MUSICA
I concerti brandeburghesi
Le sinfonie giovanili di Mendelssohn
presentato da Associazione Culturale “Culture e Letture”


• Sabato 16 marzo 2019 › ore 19,30
L’ALTRO VOLTO DELLA MUSICA
i Beatles - i Queen ...
Trascrizioni per orchestra d’archi
presentato da Miwa Energia



• Sabato 13 aprile 2019 › ore 20,30
GRANDI PAGINE STRUMENTALI (Mozart, Beethoven, Bach)
presentato da “La Fagianella”

• Sabato 4 maggio 2019 › ore 20,30
Operisti senza scena (Rossini, Puccini, Verdi, Muzio)
presentato da Scuola Superiore Internazionale per mediatori linguistici

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Musica