San Lorenzo Maggiore foto: Wikipedia 10/03/2018   15:57 1799

A San Lorenzo Maggiore "Memory Tales" e "Fotografia e racconto"


I due eventi sono realizzati nell'ambito del progetto "Teatro Giovani Territorio" promosso dall’associazione culturale - teatrale “A. Lamparelli”.

Doppio appuntamento per domenica 11 marzo alle 18.30 a San Lorenzo Maggiore, presso il salone dell’edificio scolastico dove il Progetto “Teatro – Giovani – Territorio” inaugura “Memory Tales” e “Fotografia e racconto”.

I due eventi sono realizzati nell'ambito del progetto "Teatro Giovani Territorio" promosso dall’associazione culturale - teatrale “A. Lamparelli” in collaborazione con il comune di San Lorenzo Maggiore, l’istituto superiore “Galilei - Vetrone” e l’Ambito sociale B4, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù.

“Memory Tales” è il lavoro conclusivo dei due laboratori di teatro tenuti da marzo 2017 a gennaio 2018 dall’attore e regista Peppe Fonzo, in collaborazione con il Teatro Magnifico Visbaal di Benevento. L’evento di domenica è l’occasione per raccontare tramite due cortometraggi, il lavoro svolto dai numerosi ragazzi che hanno preso parte all’iniziativa che proponeva come tematiche portanti: “Persistenza della lingua”, “Borghi storici ed ambiente agricolo” e “La devozione popolare”. Il primo laboratorio ha celebrato il dialetto laurentino adattandolo ad opere celeberrime come “La tempesta” di Shakspeare, come celebrazione di una tradizione e di un forte senso di appartenenza che vogliono rimanere intatti. Il secondo ciclo di laboratori ha visto come protagonista “Il racconto della memoria”. Un racconto personale legato al territorio, un territorio visto tramite i flashback raccontati dai protagonisti.

Domenica il salone dell’edificio sarà anche la cornice della mostra fotografica “Fotografia e racconto”, il lavoro conclusivo degli allievi del terzo e ultimo ciclo dei laboratori di fotografia tenutosi a San Lorenzo Maggiore da ottobre 2017 a febbraio 2018.

Il corso, tenuto dalla fotografa Jenny Di Meola in collaborazione con l’accademia di fotografia “Julia M. Cameron” di Benevento, è partito dalla storia della fotografia, passando per la tecnica ed i generi fotografici, fino ad arrivare alla fotografia moderna. Fotografia vista soprattutto come il racconto di una storia, una storia unica, una storia personale. In particolare, i temi del laboratorio sono stati “Borghi storici ed ambiente agricolo” ed “Emigrazione”.

Sono questi gli ultimi step del progetto “Teatro – Giovani – Territorio” , prima della tappa conclusiva che vedrà la messa in scena del dramma sacro più importante e famoso della tradizione di San Lorenzo Maggiore: “Il Martirio di Lorenzo”, che sarà interpretato da numerosi partecipanti dei laboratori e di giovani e adulti che accompagnano da sempre una tradizione antica ed intramontabile.
 

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Mostre