11/10/2018   12:15 868

"Benevento Libera" aderisce al Movimento Nazionale "Rete Civica per l'Italia"


Venerdì 12 a Pietrelcina il dialogo con la Lega: presenti gli onorevoli Cantalamessa e Belcastro. 

L'Associazione “Benevento Libera” ha aderito al Movimento Nazionale “Rete Civica per l'Italia” che ha come scopo "quello di riunire movimenti ed associazioni civiche per difendere le peculiarità del territorio, ed in particolare del Sud che da anni vive in uno stato di emarginazione sociale ed economica".

"Per non parlare del Sannio oramai completamente desertificato - spiegano dal Movimento - dal punto di vista istituzionale e che rappresenta la “cenerentola” della Campania senza più crescita ed ipotesi di sviluppo, oltre ad essere vittima di continue spoliazioni delle rappresentanze pubbliche (Banca d'Italia, Camera di Commercio, Scuola Allievi Carabinieri, Enel, Demanio). In questo contesto l'avvio di un confronto politico con la Lega che, divenuto Partito Nazionale, al governo del Paese può anche rappresentare al meglio le istanze e le esigenze delle comunità meridionali che vanno dalla riduzione della disoccupazione giovanile, a maggiori infrastrutture, a più sicurezza e servizi qualificati".

Inoltre, venerdì 12 ottobre alle ore 17:30, a Pietrelcina presso il Lombardi Park Hotel sarà avviato il confronto con la Lega sul tema: “La Nuova Politica per i Territori ed il Sud”. Interverranno i referenti sanniti della “Rete Civica per l'Italia” Luigi Bocchino, Vincenzo Lombardi ed Alberto Mignone; nonchè rappresentanti di tutte le regioni meridionali e l'ex onorevole Arturo Iannaccone ed il sottosegretario di Stato all'Ambiente nel Governo Berlusconi IV on.le Elio Belcastro. Per la “Lega - Salvini Premier” interverrà il coordinatore della regione Campania On. Gianluca Cantalamessa. 

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Partiti e associazioni