Menechella, Di Biase, D'Alterio, Palombi 10/11/2018   12:24 709

"Crescere Felix". La FIASO seleziona progetto tra le migliori buone pratiche di promozione salute


Importante riconoscimento per l'Azienda Sanitaria Locale.

L’Osservatorio FIASO – Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere – ha selezionato il progetto “Crescerefelix” della Asl di Benevento tra le buone pratiche di promozione della salute che incrociano in modo innovativo la domanda e l’offerta sanitaria. Il riconoscimento è stato consegnato, ieri mattina, presso il palazzo dei Congressi di Roma durante la convention, patrocinata dal ministero della Salute, che ha celebrato i 40 anni del Servizio Sanitario Nazionale e i 20 anni delle Aziende Sanitarie.

“Crescerefelix” è un percorso avviato nel 2009 dall’Azienda Sanitaria Locale per prevenire l’obesità e il sovrappeso infantile attraverso interventi nelle scuole, sul territorio e nei consultori con l’attivazione di ambulatori dedicati alla presa in carico dei bambini obesi. Un progetto che riesce a raggiungere, ogni anno, oltre 3500 alunni coprendo circa il 70% degli istituti presenti sul territorio.

L’idea della convention FIASO è di valorizzare le esperienze già acquisite stabilmente all’interno dei contesti aziendali territoriali per trasferirle e replicarle in altre realtà. A tal fine è stato allestito un apposito spazio, il “Market Place”, nel quale sono state presentate, condivise e discusse le buone pratiche selezionate. Ad illustrare il progetto "Crescerefelix" della Asl di Benevento sono state le dott.sse Ersilia Palombi e Antonietta Menechella, accompagnate dal direttore amministrativo avv. Chiara Di Biase e dal direttore sanitario dott. Vincenzo D'Alterio, le quali hanno spiegato il modello sviluppato negli ultimi anni evidenziando tutte le figure professionali dell’Azienda Sanitaria e i servizi che si sono adoperati per il raggiungimento degli obiettivi preposti e presentato il lavoro svolto dalle scuole che si sono aperte alle innovazioni proposte.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Sanità